Chi c'è dietro Puntini sulle i?

Ok questo sito è pieno di contenuti sulla lingua e cultura italiane e su come visitare l'Italia. Ma chi c'è dietro questo progetto?

Beh, a essere onesti, solo io.

Hermes in front of the Colosseum in Rome

Ok, ma chi sei?

Sono Hermes e amo l'Italia. Sono anche un insegnante di italiano per stranieri a Milano, dove vivo.

Devi studiare per diventare un insegnante di italiano per stranieri?

Non necessariamente, ma io ho conseguito un master all'università di Venezia in Insegnamento e promozione della lingua e cultura italiane agli stranieri. Questo mi ha aiutato ad acquisire maggiore consapevolezza riguardo l'apprendimento linguistico e come ottenere il massimo da esso.

Inoltre, durante l'università ho studiato lingue straniere applicate all'economia a Milano.

Perché hai iniziato Puntini sulle i?

In realtà è tutto iniziato come una progetto amatoriale. Durante la pandemia del 2020 ho frequentato un corso allo IED di Milano sul copywriting. Durante il corso dovevo iniziare un mio progetto personale su qualsiasi cosa fosse di mio interesse. Al tempo stavo leggendo un libro sulla grammatica e la sintassi italiane, perché amo comprendere come funzionano le lingue e come esse esprimono gli stessi concetti in maniera differente.

In breve, ho iniziato a lavorare a questo progetto nel mio tempo libero e, si sa, quando stai finendo l'università e inizi a lavorare, il tempo che puoi dedicare a un tuo progetto personale può essere relativamente poco. Dopo la laurea, ho deciso che insegnare italiano agli stranieri sarebbe stato parte della mia vita, dato che amavo così tanto condividere e raccontare tutto ciò che sapevo ai miei studenti.

Quante lingue parli?

Parlo italiano (ovviamente), inglese, cinese, russo e spagnolo (ma veramente poco). Di recente ho iniziato a studiare anche portoghese e danese, ma devo fare ancora TANTISSIMA STRADA!

it_IT